Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Spazio per discussioni riguardanti gli aspetti gestionali, economici e di marketing dei vostri giochi.
alexwbc
Messaggi: 71
Iscritto il: 17 nov 2015, 15:10
Contatta:

Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda alexwbc » 13 gen 2016, 22:52

fonte situazione PC maket:
http://www.winbeta.org/news/pc-market-s ... 10-release

fonte situazione Console
http://www.theguardian.com/business/201 ... ox-one-ps4
"Game said a 20% rise in sales of games for the Xbox One and PlayStation 4 had not offset a 57% slump in sales of older Xbox 360 and PlayStation 3 games."

Intanto il mobile è stabile (se non in crescita) mentre ci stiamo (finalmente) siamo alle porte del VR.


Che sta succedendo?

fonte bonus:
http://www.pcgamer.com/steam-games-mark ... n-in-2015/

Avatar utente
Davide Barbieri
Messaggi: 58
Iscritto il: 16 nov 2015, 22:10
Nome: Davide
Cognome: Barbieri

Re: Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda Davide Barbieri » 06 feb 2016, 12:53

Secondo me, semplicemente non c'è più tanto bisogno di riaggiornarsi il PC ogni anno o due;
le CPU ormai sono in pratica quasi equivalenti a quelle di 3 anni fa (molte intel sono proprio le stesse e addirittura hanno avuto
un aumento di prezzo rispetto all'anno scorso), mentre una scheda grafica potente di qualche anno fa
continua ad andare alla grande. In più moltissimi giochi su Steam non richiedono mostri di PC
per garantirti comunque una bella esperienza.
Nel frattempo, la gente comincia a capire la comodità di avere il PC come piattaforma di gaming,
anche come enorme scelta di videogiochi e di supporto a lungo termine
(insomma ti "aggiorni" alla ps4 e non puoi giocare ai titoli ps3; mentre sul PC aggiorni l'hardware
ma giochi a quello che ti pare); infatti comunque il gaming su PC è in crescita, sebbene se ne vendano meno.

http://dazeinfo.com/2015/03/12/pc-gamin ... 18-report/

alexwbc
Messaggi: 71
Iscritto il: 17 nov 2015, 15:10
Contatta:

Re: Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda alexwbc » 07 feb 2016, 08:42

Il fatto è che comprendere il mercato PC è un po più difficile. Le Xbox e ps4 hanno dei bei box colorati ed un canale di distribuzione ben definito: fare delle statistiche li, dovrebbe essere più semplice.
I PC hanno veduto a 360° per uffici, piccole/grandi aziende/imprese, "schermo per facebook/skype" di casa ed in fine anche per il gaming.
Ore, credo, dovrebbe essere più difficile capire perchè i PC "vendono di meno"; l'esempio fatto da te può essere uno dei tanti, ma ci sono tanti esempi:
- gli uffici/aziende più avanzate (quelle che avevano volumi più grandi di PC) stanno migrando su cloud (basta una tavoletta android)
- gli "user" facebook/skype migrano su smartphone
ecc...ecc...
Ad aggiungere confusione poi ci si mette il fatto che queste statistiche sono solitamente fatte basandosi sui PC precostruiti (la stampa preferisce mettere nomi alrisonanti come Lenovo, HP invece che le quelle delle schede madri Asus, MSI ecc...

Insomma, se guardiamo al gaming PC "serio", le uniche statistiche accettabili sarebbero quello delle gpu mid-high rage. Quante gtx e r9 c'erano, ci sono e quande ne vengono comprate nell'ultimo quadrimestre: queste aiuterebbe a capire meglio.

Per quanto riguarda il volume dei soldi nell'industria... anche li ci sarebbe da razionalizzare un po: questi dati andrebbero "puliti" dagli abbonamenti ai vari mmo. È un tipo di mercato che non so a quanti developer "normali" (parlo anche di quelli grado "aaa" che non sono Blizzard&Co.) possono permettersi di entrare e starci.

È comunque una buona notizia che Valve/Steam stiano facendo barcate di soldi (sperando non sia monopolio). Anzi, forse Steam è proprio l'unico, al momento, in grado di offrire le statistiche più utili a comprendere come vanno le cose.

Un pò di OT: per quanto riguarda l'aggiornabilita dei PC, dimentichi che potenziando una macchina ottieni l'effetto aggiuntivo di potenziare anche tutto il tuo vecchio database di giochi (più fps, più dettagli ultra, maggiore risoluzione, mod "overhaul" ecc).
Feci questo esempio anche in altro forum.
Un pcgamer che aggiorna Skyrim su una gtx970ti, ci mette tutte le mod ultra realistiche, avrà un impressione molto meno marcata di un gamer che aveva giocato al vecchio skyrim sull'arcaica Xbox 360 ed ora prova fallout 4 su xbone.

È una mia impressione: ma il mondo indie degli sviluppatori è molto combattuto nel preferire il PC come pcgamer (non puoi sviluppare giochi su console) e preferire le console come target di vendita (se ho venduto bene un gioco sulla ps3, posso ri-vendere nuovamente sulla ps4 semplicemente aumentando la risoluzione e spiaccicare "re-mastered" e "hd" vicino al titolo). Ed è un peccato, perchè come industria il PC gaming offre anche una cosa NON di poco conto come la democrazia: senza diverti assoggettare al tiranno Sony/Microsoft/Nintendo di turno (Valve è quasi monopolio, ma sarà sempre un "quasi").

Avatar utente
Davide Barbieri
Messaggi: 58
Iscritto il: 16 nov 2015, 22:10
Nome: Davide
Cognome: Barbieri

Re: Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda Davide Barbieri » 09 feb 2016, 02:22

Sì, chiaro.
E' piuttosto complicato fare stime per quanto riguarda la vendita di PC
e, soprattutto, ricollegarla all'interesse corrente nel mercato dei videogiochi su PC.

Ricordo Nvidia che diceva qualche anno fa che non gli interessava produrre schede per console
perchè i veri soldi li fa con quelle acquistate per PC.

Per quanto riguarda il target di sviluppo; credo gli indie considerino "arrivare" su console
piuttosto come una specie di traguardo (a parte, chiaramente, il discorso economico). Diciamo che è forse qualcosa di più elitario,
un'immagine più prestigiosa, che arrivare su Steam (che oggi non è troppo difficile da raggiungere grazie al Greenlight).

Aquazi
Messaggi: 12
Iscritto il: 09 feb 2016, 05:35
Nome: Enric
Cognome: Polanski

Re: Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda Aquazi » 09 feb 2016, 05:40

Il mercato dei videogiochi va a gonfie vele.

alexwbc
Messaggi: 71
Iscritto il: 17 nov 2015, 15:10
Contatta:

Re: Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda alexwbc » 09 feb 2016, 11:33

Il caso nvidia mostra come sia difficile che la relazione "pc vs console"; almeno sul piano del mercato (con buona pace di tutti quelli che cercano di smorzare i toni da pc/console war). Quello che volevano sony-ms con le loro console ps4xbone erano delle macchine economiche che, con pochi soldi, facessero sfigurare (beh, relativamente parlando) i prodotti di punta delle gpu. La scelta di nvidia di ignorare il "canto delle sirene" sonyms, e spingere al massimo sulle gpu e driver pc alla fine ha pagato se si considera la situazione in cui *pare* riversare amd.


Sul fatto che dal lato indie si aspiri a "surgere" piú al mercato console, penso che sia plausibile ma in mancanza di dati direi che anche questa é una ipotesi combattuta: Notch scrisse in in tweet che Minecraft vendesse molto di piú su console che PC (si parla di una magnitudo superiore), tuttavia va ricordato che senza un pubblico pcgaming Minecraft non sarebbe mai esistito (anche se "notati" da ms-sony, è chiaro che Minecraft sarebbe stato "raffinato" per il mercato console... probabilmente perdendo l'achimia che poi lo avrebbe reso un fenomeno globale).

Il PC gaming offre un angolo di mercato che va dal piú astruso indi platformer con asset pre-fatti (per non parlare di visual novel o "export da rpgmaker") sino vahallah dei titoli AAA di Steam (indie come five night at freddy&co). Se nel mercato console esiste una cosa simile, é solo per cercare di arginare questo spettro che offre il mercato pc (appunto di trovarsi "privi di esclusive" come Minecraft&co.).
Se non ci fosse un mercato pc gaming ha dare tanto spazio agli indie, l'atteggiamento dei vari sonymsnintendo sarebbe quello tipico delle major cinematografiche (che ammassano "proposte" indie ben numerate e catalogate negli archivi Trashbin).

La "paura" è quello si scatenare un "effetto atari" che secondo la storia (scritta da chi, poi) la Nintendo avrebbe poi salvato tutti.

Avatar utente
Davide Barbieri
Messaggi: 58
Iscritto il: 16 nov 2015, 22:10
Nome: Davide
Cognome: Barbieri

Re: Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda Davide Barbieri » 10 feb 2016, 00:05

E' che nella mia definizione di indie fatico a farci entrare uno sviluppatore che ha fatto miliardi di dollari
e si puo' permettere quello che gli pare. Ho sempre quell'idea romantica del team che fa la spesa al discount
pur di riuscire a produrre qualcosa di proprio eheh XD

Comunque sì, il mercato videoludico PC sta "democratizzando" lo sviluppo. In più, oltre alla grande quantità
di prodotti; i prezzi tendono ad essere più convenienti. Offerte, bundle e negozi alternativi ti permettono di avere
giochi ad un prezzo stracciato. E i prezzi dei giochi tendono a scendere molto più velocemente di quelli su console
che magari fino a poco tempo fa restavano alti per anni.

alexwbc
Messaggi: 71
Iscritto il: 17 nov 2015, 15:10
Contatta:

Re: Mercato PC crolla, le vendite giochi console di newgen non sopperiscono i mancati profitti oldgen

Messaggioda alexwbc » 10 feb 2016, 16:39

Per non parlare dei vari fenomeni di crowfounding e store "sperimentali" che permettono di immettere i propri titoli sul mercato senza dover mozzare arti in termine di share.
Il 30% di base che (pare) impone Steam agli sviluppatori diventa un "pay/share what you want" in store come Itch.io.


Torna a “Business e Management”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti